Idee allo sbaraglio per il 10

Il 10 settembre si terrà il secondo evento Apple del 2013. Come ampliamente anticipato,
riguarderà la presentazione dei nuovi modelli di iPhone. Si attende molto da Apple in
questo secondo semestre, molte novità sono sulla rampa di lancio: iOS7, Mac OS Mavericks, iPhone, iPad, Mac, insomma si prevedono grosse novità in vista del periodo invernale. In poche parole cercherò di riassumere cosa ci aspetta:

iPhone 5S
Il modello di mezzo.
Dando per assodato questo nome, tutti concordano sul fatto che si tratti di un modello
intermedio, con lo stesso design del precedente. L’hardware migliorerà ma senza
stravolgimenti. I maggiori rumors concordano su un doppio flash, una fotocamera migliorata e un processore più potente. La “S” o meglio il plus di questo nuovo modello di iPhone potrebbe essere il lettore di impronte digitali integrato nel tasto home, che inizialmente verrebbe utilizzato solo per scopi di sicurezza. Difficilmente, a mio parere, vedremo una nuova architettura a 64-bit del processore quest’anno, credo sia in fase di sviluppo per il prossimo modello. Come accennato prima, il design esterno sarà il medesimo di iPhone 5, i recenti rumors anticipano qualche modifica nella componentistica interna, forse per far spazio a qualche nuova feature finora non svelata (forse sensori di movimento?). Nei prossimi mesi sugli scaffali dei negozi e degli Apple Store troveremo iPhone 5S probabilmente in quattro colorazioni: nero, bianco e le novità grafite (molto simile ai precedenti modelli iPhone) e “gold” o “champagne”. Possibile l’introduzione di una nuova unità di memoria a 128gb.

iPhone 5C
I colori d’Oriente.
Quello che è sempre stato chiamato “iPhone economico”, che a livello hardware potrebbe
rispecchiare le caratteristiche miste di iPhone4S e iPhone5. Disponibile in diverse colorazioni e coperto da un materiale molto simile al policarbonato, potrebbe diventare il vero punto di forza di Apple nel mercato a cui tiene di più: la Cina.
Il prezzo credo si inserisca nella fascia tra i 400 e i 500, in modo da colpire quella
fascia di mercato che precede i top di gamma. Molto dipende dal suo posizionamento sul mercato, nel caso venga mantenuto iPhone5 è possibile che qualche componente hardware venga “prestata” da iPhone4S

Il prezzo
Tante combinazioni sullo scaffale.
Questa variabile è sicuramente quella che interessa di più agli utenti e forse potrebbe
riservarci delle novità. Il 10 Settembre la nuova lineup di prodotti verrà svelata e tutto
sarà più chiaro. Negli anni precedenti era semplice: il modello dell’anno precendente
scalava di prezzo e il modello di due anni prima subiva una drastica riduzione di prezzo.
Quest’anno con iPhone 5C lo scenario potrebbe variare. Ecco le mie combinazioni:

4s5c5s

iPhone 4S+iPhone 5C+iPhone 5S
Dagli ultimi rumors sembra probabile un’uscita di scena di iPhone5, scalzato nelle caratteristiche tecniche dal modello 5C. Ipotesi possibile, anche se iPhone 4S rimarrebbe l’unico dispositivo in commercio con schermo a 3.5 pollici e connettore vecchio, e sappiamo quanto conti a Cupertino la produzione creando economie di scala.

55c5siPhone 5C+Iphone 5+Iphone 5S
Questa combinazione potrebbe nascere nel caso iPhone 5C venga immesso sul mercato ad un
prezzo “basso” sotto ai 400 dollari e con caratteristiche tecniche molto inferiori ad iPhone 5. Quest’ultimo subirebbe una diminuzione del prezzo di vendita in linea con i precedenti anni.

5c5s

iPhone 5C+iPhone 5S
Il nuovo modello 5C sostituirebbe completamente iPhone5 e si presenterebbe sul mercato con
un prezzo intorno ai 500 (forse di più).

Fattore iPod
La nuova strategia
Piccola riflessione personale. E se Apple portasse l’ultima strategia utilizzata per iPod
su iPhone? Cioè posizionare un modello diverso a 16gb. Mi spiego meglio con queste combinazioni:

new

iPhone5 16gb+iPhone 5C 16gb+iPhone 5S 32,64,128gb
Ultimamente è uno degli scenari più in voga. Il nuovo modello di iPhone partirebbe da 32gb con un prezzo simile al modello dell’anno scorso ma a 16gb (729 euro). iPhone5 verrebbe commercializzato solo a 16gb (vedi strategia iPhone 4S) e iPhone5C sarebbe l’entry level a 16gb con un prezzo intorno ai 500.

iPhone 5C 8gb+iPhone 5C 16gb+iPhone 5S 32,64,128gb
Totale esclusione del modello dell’anno precedente, iPhone5C entry level con 8gb e 16gb
con prezzi diversi a seconda della quantità di memoria, con partenza intorno ai 429. iPhone5S partirebbe da 32gb con un prezzo tra i 700 e i 750 euro.

Si tratta solamente di supposizioni e ipotesi, a mio parere il fattore prezzo diventa
determinante. Un modello intermedio come 5S introdotto sopra gli 800 euro forse sarebbe troppo anche per il fanboy più incallito.

Disponibilità
Tutto secondo calendario.
Considerando che il 10 settembre si terrà la presentazione, è probabile il rilascio il giorno stesso o al massimo il giorno dopo della versione GM di iOS7. Se Apple mantenesse lo schema degli anni passati, venerdì 13 partirebbero i preorder negli Stati Uniti con prime vendite dei nuovi dispositivi venerdì 20 nel primo gruppo di paesi, mentre una settimana dopo dovrebbe avvenire il rilascio nel secondo gruppo di paesi. Di solito l’Italia è posizionata nel secondo gruppo, non è detto che Apple utilizzi la strategia adottata per iPad di nuova generazione con un unico grande rilascio in più paesi.

iPod
La grande incognita.
Il destino dei lettori musicali è segnato da diverso tempo. I moderni smartphone
intercettano perfettamente i desideri dei più grandi fans musicali. Inoltre 329
euro è anche il prezzo di iPad Mini, che ha soppiantato iPod Touch nei desideri dei più
piccoli. Apple al momento propone iPod Classic, iPod shuffle, iPod Nano e iPod Touch. Un
anno fa sono stati rinnovati gli ultimi due, con un re-design completo per iPod Nano, con
bluetooth e connettore lightning. iPod Touch è stato rivisto, migliorato nelle caratteristiche
tecniche ed è il modello di iPod più venduto. E’possibile che nel keynote venga aggiornato a livello hardware, anche se l’introduzione di iPodTouch 16gb senza fotocamera nel corso di quest’anno potrebbe lasciare intendere che nessuna novità venga lanciata. Sarebbe un altro segnale della fine di un’era, dopo che nell’ultima semestrale non sono state neanche indicate le unità iPod vendute.

iOS7
E’ il suo anno.
E’ la maggiore novità software dalla nascita di iPhone. Un design completamente rivisto
accompagnato da nuove funzioni, che, con il tempo, si vedranno negli aggiornamenti delle
app. E’ il “prodotto” di punta di Apple del 2013.
Il lavoro svolto in pochi mesi è sicuramente notevole, ma è chiaro che la priorità è il software per iPhone. A mio parere il 10 settembre avremo la GM (al massimo il giorno dopo) e una settimana dopo il rilascio ufficiale. Per la versione iPad credo venga dedicato maggior tempo allo sviluppo, in vista di un rilascio a Ottobre insieme ai nuovi modelli di iPad. Le beta fin ora rilasciate hanno introdotto sensibili miglioramenti anche su iPad, ma non abbastanza per essere vicini al rilascio pubblico. Inoltre molte app Apple (penso a iBooks, Remote ma anche iWork, iMovie, iPhoto…) che hanno un’interfaccia appartenente ad uno stile diverso. Probabilmente Apple aggiornerà le app nel corso dei mesi, difficilmente verrà proposto un upgrade massivo del design il giorno della presentazione.

Macintosh
Mavericks e i nuovi processori.
L’anno scorso a settembre non sono stati introdotti nuovi Mac, che, invece, hanno avuto maggiore spazio ad ottobre. Probabile un aggiornamento ai processori Haswell per iMac, MacMini e MacBookPro prima dell’inverno, per essere pronti per il periodo di acquisti natalizi. Mavericks è giunto alla sesta beta e sembra abbastanza stabile. E’possibile un rilascio nel corso del prossimo evento ad un prezzo inferiore ai venti euro.

MacPro
Can’t innovate anymore my ass.
Apple punta molto su questo modello assemblato negli Stati Uniti. Un pò per patriottismo un pò per rinvigorire quel segmento pro, tralasciato in questi anni. 
L’ultimo spot nelle sale cinematografiche statunitensi rimanda all’autunno 2013, possibile un rilascio sempre ad Ottobre insieme agli altri Mac.

Non ci resta che attendere il 10 settembre per vedere le ultime novità di Cupertino!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...